AllatRa Pattern Tape
Logo Creative Society SOCIETÀ
CREATIVA

Conferenza internazionale “Verso una Società Creativa!” sulla piattaforma “ALLATRA”

Il discorso di Chander Gambhir


Grazie mille e buongiorno a tutti voi!

Oggi parlerò di quanto sia bella la vita e di come dovrebbe esserlo per tutti.

Se dovessi chiedere a tutti voi cosa c'è di prezioso nella vita esternamente, non credo che mi direste diamanti, un lussuoso palazzo a Hollywood o Manhattan oppure una fattoria sulle verdi colline della Svizzera. Penso invece che sarete tutti d'accordo con me che la cosa più importante per una persona nella vita è la libertà. Libertà, la vera libertà. Neanche un pappagallo vorrebbe stare in gabbia, anche se la gabbia fosse d’oro. Anche lui vorrebbe volare via nel cielo aperto. Anche noi umani vogliamo la libertà. Quindi, sono un forte sostenitore della libertà per tutti.


  


Tutte le cose che ho elencato prima possono essere importanti a loro modo. Non voglio dire che non sia importante avere una villa o dei soldi o qualcosa del genere. Ma più importante di tutto è la libertà. E noi lavoreremo con “ALLATRA” per raggiungere questa libertà e questa unità per tutti in tutto il mondo.

Molti popoli in molti Paesi hanno fatto le loro lotte per la libertà ma nessuno più dell'India sa quanto sia preziosa la libertà, quanto sia preziosa la vita umana, perché abbiamo ottenuto la libertà e l'indipendenza attraverso la totale non violenza e i mezzi pacifici difesi dal padre della nostra nazione, il Mahatma Gandhi. Unicamente con mezzi pacifico. Crediamo nella convivenza di tutti i popoli e di tutti i Paesi. É anche nostra ferma convinzione che se permettiamo rispettosamente ad ogni Paese di coesistere in libertà e verità, penso che allora non ci saranno problemi che non potremo risolvere pacificamente. Possiamo risolvere tutto in modo pacifico, ma rispettando gli altri. Questo è molto importante, soprattutto in questo periodo della vita.

Ciò che è stato detto da Robbie Wells, così come illustrato e sottolineato in dettaglio da Marina, è che, se ci uniamo tutti, possiamo fare grandi cambiamenti nella società. Questo è ciò che ha detto anche il Mahatma Gandhi quando ha affermato che possiamo fare i cambiamenti che vogliamo se siamo insieme, se siamo uniti. E questo è il nostro obiettivo. Ed è lo stesso sia per noi che per “ALLATRA”. Uniamoci e lavoriamo per l'unità e l'armonia in tutto il mondo.



Sono rimasto molto colpito dalla conferenza “SOCIETÀ. L’ULTIMA OPPORTUNITÀ”, tenutasi l'11 maggio qui ad Atlanta, sulla piattaforma del Movimento Internazionale Sociale ALLATRA. Sono rimasto molto impressionato come tutti voi, beh, come chiunque abbia partecipato.

Sono rimasto molto colpito dagli scopi e dagli obiettivi di “ALLATRA” quando ho saputo dei loro sforzi sinceri, dei loro sogni e delle loro azioni per riunire tutte le persone del mondo per raggiungere una nuova libertà e un nuovo rispetto per tutti. Questo è un ottimo obiettivo e un'ottima idea. Dobbiamo rispettare tutti e stare con loro.

Per esperienza personale all'ultima conferenza, i valori più alti che “ALLATRA” dà alla libertà e alla dignità comune sono in realtà molto simili ai principi e alle idee che l'India ha avuto per secoli. Noi siamo a favore di tutto questo, l'India è per questo con “ALLATRA”. Crediamo che Dio ci ha fatti tutti uguali. Sono molto contento di notare che “ALLATRA” proclama lo stesso obiettivo — sforzarsi di rendere la vita di tutte le persone del mondo felice, libera e bella.

“ALLATRA” è davvero un'azione nobile e un obiettivo nobile. Dobbiamo lavorare con loro e per loro. Infatti, siamo tutti esseri umani e tutti abbiamo bisogno di amore, pace, umanità e armonia per vivere come fratelli e sorelle.



L'India è un eccellente esempio di unità nella diversità. Come tutti sapete, l'India ha tante lingue e culture diverse in diverse parti del Paese ma noi, ed io in particolare, siamo così orgogliosi di essere tutti uniti. A mio parere, il potere appartiene alle persone e dovrebbe appartenere a persone che meritano di vivere dignitosamente: non nei debiti e nell'odio, ma nell'amore. Questi sono i valori a cui ci atteniamo e, ancora una volta, sono orgoglioso che “ALLATRA” aderisca agli stessi principi. Le persone dovrebbero avere pari diritti e opportunità, essere libere di scegliere il proprio lavoro, avere accesso all'assicurazione sanitaria e vivere in modo indipendente e dignitoso.

Naturalmente, nessun paese può liberarsi o sfuggire al circolo vizioso della povertà e della miseria da solo. Ma se ci riuniamo tutti insieme, possiamo farlo! Un giorno.

Credo profondamente che noi, se siamo uniti, siamo pronti a superare qualsiasi confronto o qualsiasi difficoltà che possa accadere lungo il cammino. Possiamo superare tutto. Dobbiamo solo unirci e lavorare insieme. Non ho dubbi che con la nostra energia potenziale, con il fuoco spirituale che arde nella nostra mente e nel nostro cuore, possiamo trovare un modo per superare tutte queste difficoltà (se ci saranno). Dovremmo poter costruire facilmente una società coesa e spirituale, perché non ci sono difficoltà, le persone sono disposte e capaci di farlo.

Credo che se vinci te stesso puoi vincere il mondo. Tutto dipende dalla forza di volontà impiegata nel vincere sè stessi, e questo è molto importante. Dobbiamo sforzarci di lavorare insieme per rompere per sempre le catene della povertà e dei problemi. Dobbiamo anche rimuovere quelle persone che contribuiscono a queste cose inutili e infinite: aggressioni interminabili, distruzione, conquiste e schiavitù che ci vengono imposte dall'esterno.



Il problema e la domanda che ora nascono nella mente di tutti è: ma come facciamo? La più grande vittoria è la vittoria su noi stessi. Come ho detto, se puoi vincere te stesso, puoi vincere il mondo intero. Ci sono già tutti i mezzi per farlo, ed è vero. Questa è la verità e i mezzi per raggiungere la vera libertà umana. Questo è anche lo spirito di “ALLATRA” e con un tale fuoco spirituale inestinguibile che arde in noi, lavoreremo insieme con sincerità e serietà in termini di umanità, unità e rispetto per tutti. Tenendo conto dello spirito di umanità, di unità e di uguaglianza, vorrei invitare tutti voi a seguire e ad unirvi ad “ALLATRA” per contribuire a diffondere queste idee, obiettivi, ideali e principi che sono anche gli ideali dell'India e che sono anche contenuti nell'eredità del Mahatma Gandhi.

Almeno anch'io sono molto felice e orgoglioso e vorrei cogliere l'occasione per annunciare che sarò molto felice di lavorare con e per “ALLATRA” in futuro, perché amo e rispetto le loro idee, la loro dignità e i loro valori.

Perciò vi prego, uniamoci per diffondere il mondo dell'amore e dell'amicizia in tutti gli angoli del globo e rafforzare “ALLATRA” nel suo cammino verso la libertà e l'unità di tutti. Dobbiamo fare tutto il possibile per riunire tutti i rappresentanti della nostra grande famiglia mondiale entro il 2020.

Tenete presente e fate attenzione al fatto che il preambolo di “ALLATRA” nel vero senso della parola è l'anima del sogno di Gandhi, e significa lottare per la pace, la libertà, l'unità e l'amore tra le persone di tutto il mondo.

Grazie mille, fratelli e sorelle. Grazie mille a tutti voi.