AllatRa Pattern Tape
Logo Creative Society SOCIETÀ
CREATIVA

I nostri partner

Persone e organizzazioni di tutto il mondo partecipano attivamente al progetto “Società Creativa” e diventano partner del progetto, sostenendone attivamente l'idea: partecipano alle trasmissioni in diretta e alla loro preparazione, diffondono informazioni sul progetto e pubblicano articoli affinché il maggior numero possibile di persone sia consapevole di questa idea.

Chiunque sostenga l'idea della Società Creativa e cerchi di partecipare alla sua costruzione può facilmente aderire a questa iniziativa globale.

Uno di questi semplici modi è quello di dichiarare pubblicamente la propria posizione a sostegno della Società Creativa su Internet. Per fare questo, è possibile inserire un banner “Io sostengo la Società Creativa” con un link del sito del progetto allatraunites.com su qualsiasi portale Internet, sul proprio sito web, sul sito della propria azienda o organizzazione, su una pagina personale nei social network e così via.

Così, grazie alle azioni di tutti, le persone in tutti gli angoli del mondo possono conoscere le informazioni sulla Società Creativa e fare la loro scelta aderendo alle attività congiunte. Con questa semplice azione, possiamo dare un enorme contributo alla costruzione del nostro comune futuro felice.

Invia informazioni su di te e sul tuo sito web all'e-mail del progetto in modo da poter inserire il tuo logo su questa pagina.

play

Comunità internazionale sulla Società Creativa

Dott. Priyadarshi Nayak
Dott. Priyadarshi Nayak
"Fondatore e Presidente del Centro per lo Sviluppo Educativo Preside della scuola pubblica Doon"
Mi piacerebbe vivere in una Società Creativa perché offre libertà di espressione. Per questo motivo, crea un mondo di inclusività, integrità e resilienza in relazione agli altri, tra tutti gli individui.
Gerald Auger
Gerald Auger
Consulente per le relazioni con gli indigeni, modello nazionale, regista/produttore e attore
La Società Creativa per me è la comprensione che nessun essere umano ha diritto sulla vita di un altro essere umano e nessun essere umano ha il diritto di giocare con la vita di un altro essere umano.
Dott. Abdulla Rasheed
Dott. Abdulla Rasheed
Ministro dell'Istruzione dell'Istituto Nazionale dell'Istruzione della Repubblica delle Maldive
A mio parere, una società creativa attribuisce un'alta priorità alla creatività, all'innovazione, alla sostenibilità, alla consapevolezza socio-emotiva e ambientale. Questa società sarà valorizzata, incoraggiando il pubblico ad accettare l'innovazione nel campo della creatività come lo strumento più potente per promuovere il bene comune nel mondo. Immagino anche che questa società possa creare un ambiente in cui le persone creative possano sentirsi libere. Inoltre, è una società in cui gli errori sono percepiti come parte del processo di apprendimento. Nella società dei miei sogni, le persone danno più importanza al capitale sociale che al capitale finanziario.
Huma Kirmani
Huma Kirmani
Autore di libri in Goodreads, Autore su Amazon, Membro onorario delle Nazioni Unite (Pakistan), Ambasciatore di buona volontà (Pakistan) Altoparlante TEDx, Membro onorario a vita della Lega di Tutte le Donne, Ambasciatore
La Società Creativa ci darà menti più creative che possono cambiare il mondo, portare un cambiamento nella società, aiutare gli altri.
Kavita Ashok
Kavita Ashok
Attivista per "L'ambiente e la Salute",Presidente dell'organizzazione internazionale no profit "Albero della vita", presentatrice televisiva, attrice, giornalista, oratore motivazionale
La società felice inizia con me, prima di tutto. Se sono felice, posso condividerlo con i miei figli, posso condividerlo con mio marito. Posso trasmetterlo ai miei amici e alla mia famiglia. Quindi, secondo me, ognuno di noi dovrebbe assumersi la responsabilità di essere felice e soddisfatto di ciò che ha. Questo è il tono di una società felice, lasciamo che inizi prima dentro di noi.
Patrik Nikisch
Patrik Nikisch
Ambasciatore delle Nazioni Unite per le organizzazioni della società civile, difensore dei diritti umani, scienziato delle religioni mondiali nelle relazioni internazionali, consulente per lo sviluppo sostenibile e gli investimenti per l'impatto.
Per me la Società Creativa, che è solo un principio centrale, avrà una comunicazione molto chiara dove c'è trasparenza, verità, non si nasconde, non si corrompe. E ci sono anche principi fondamentali come l'unità nella diversità.
Banan Elshiekh Elsied
Banan Elshiekh Elsied
Laurea in Scienze chimiche analitiche presso l'Università di Khartoum (Repubblica del Sudan)
Penso che la scienza ci sia data per migliorare la nostra vita, e per vivere una vita buona e ricca con una sofferenza minima. Se parliamo di avere il cibo, di non avere fame, o di avere medicine se qualcuno è malato. La cosa triste è che queste cose basilari non sono disponibili per alcune persone. Nella mia visione, un giorno tutti avranno a disposizione cibo e medicine come necessità di base.
Elena Dzhadalla
Elena Dzhadalla
Membro della delegazione "Donne Ucraine in ONU", rappresentante dell'Ucraina nel Parlamento Europeo e nella Commissione Europea nell'ambito del programma "EU Visitors Program 2018".
La vita umana è il valore più alto! L'obiettivo non è solo quello di salvare vite umane, ma anche di dare alle persone l'opportunità di prendere decisioni attive e di essere coinvolte nel processo decisionale su una o l'altra questione sociale. Dobbiamo anche creare un tale formato di società in cui le persone possano sviluppare pienamente il loro potenziale, le loro migliori qualità, essere creative e realizzare il loro potenziale.
Marina Kinakh
Marina Kinakh
Onorato giornalista dell'Ucraina, esperto di programmi TV sociali "Riguarda tutti", "L'Ucraina parla", co-fondatore del festival di beneficenza per bambini "Ho un futuro"
Ogni essere umano dovrebbe essere più gentile con gli altri. Trattare gli altri come tratterebbe se stesso. E questo sarà il vostro messaggio più importante per il mondo e il vostro messaggio principale per la costruzione della Società Creativa.
Prof. Jouni Välijärvi
Prof. Jouni Välijärvi
Professore emerito di politica dell'istruzione all'Università di Jyväskylä
Vorrei iniziare dal rafforzamento della collaborazione tra le persone, per incoraggiarle a trovare insieme nuove vie e soluzioni ai problemi quotidiani.
Yuriy Pavlenko
Yuriy Pavlenko
Politico ucraino, deputato, attivista sociale, ex ministro della famiglia, della gioventù e dello sport dell'Ucraina
Per quanto riguarda tutte le questioni critiche, chiederemo alle persone e le lasceremo parlare. In questo modo si assumeranno una certa responsabilità per questa decisione, non solo per la sua approvazione, ma anche per la sua ulteriore attuazione. Cioè, è necessario coinvolgere le persone e la società in ogni azione di formazione dello Stato.
Prof. Andreas Schleicher
Prof. Andreas Schleicher
Direttore per l'istruzione e le competenze, consulente speciale sulla politica dell'istruzione del Segretario generale dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) a Parigi.
È una società in cui possiamo svilupparci, in cui siamo consapevoli di noi stessi, ma anche delle persone che ci circondano, consapevoli delle esigenze del pianeta. Vivere comodamente significa essere consapevoli, ed essere in grado di sviluppare e di usare tutto il nostro potenziale per far avanzare il mondo.
SOCIETÀ CREATIVA
I support Creative Society
We support Creative Society